Ritiro Spirituale in Himalaya dal 18 Giugno al 5 Luglio 2012

Ritiro Spirituale in Himalaya

Ritiro Spirituale in Himalaya dal 18 Giugno al 5 Luglio 2012

Questo ritiro di 3 settimane in Himalaya rappresenta una occasione per chi intende entrare in contatto con la spiritualità indiana nei suoi luoghi più caratteristici e con gli insegnamenti di Sw.SanthiParasad.

Ritiro spirituale di 18 giorni
sull’Alto Himalaya, India del Nord,
18 Giugno-5 Luglio 2012

Per ricercatori seri, questo ritiro e’ un opportunità di venire in contatto con la vita spirituale e la saggezza dell’India al fine di esplorare la grandiosità dell’Himalaya e del proprio se’ interiore.

Ci incontreremo a Delhi e poi partiremo per Rishikesh, dove inizierà il ritiro sulle rive del Gange.
Il Gange per gli Indiani non e’ solamente un fiume, ma un simbolo di fede, speranza, abbondanza e salute.

“Al di la’ di tutto il Gange e’ il fiume dell’India che le ha tenuto prigioniero il cuore trascinando milioni di persone sulle proprie sponde fin dall’alba della storia. La storia del Gange, dalla sorgente alla foce, dai tempi antichi a quelli moderni, e ‘ la storia della civiltà e della cultura indiana, della nascita e della caduta degli imperi, delle grandi citta’, delle avventure dell’uomo.”

Il ritiro spirituale e l’itinerario del viaggio sono stati pianificati in modo da svilupparsi lungo le rive di questo fiume, seguendone il corso.

Ogni anno migliaia e migliaia di persone da tutto il mondo si recano a Gangotri per visitarla.
Gangotri e’ situata a oltre 4000 metri di altezza, nel distretto di Uttarkashi ed e’ uno dei quattro luoghi sacri che assieme a Badrinath, Kedarnath e Yamunotri forma quello che e’ comunemente chiamato Chardham.
Il santuario, dedicato alla dea Ganga, e’ chiuso tutti gli anni da novembre ad aprile dato che la zona viene bloccata dalla neve durante l’inverno.

Bhagirathi e’ un affluente del Gange che si unisce al fiume Alakanda a Devaprayag, nell’Uttarakhand Himalaya, per formare l’imponente Gange che poi fluisce attraverso le valli himalayane per ritrovarsi nelle pianure dell’India del nord, ad Haridwar.

Durante questi 18 giorni di ritiro i partecipanti viaggeranno seguendo vari percorsi, da Jamunotri a Gangotri e da Kedarnath a Badrinath; tutti questi luoghi si trovano sulle sponde del Gange o dei suoi maggiori affluenti come Madakini , Alaka Nanda, etc

I partecipanti verranno guidati attraverso sistemi di meditazione classici durante il viaggio. Ci saranno istruttori e guide che si prenderanno cura di portare avanti il ritiro. La presenza e le lezioni di Sw. Santhiprasad serviranno da ispirazione per i partecipanti.

Inizieremo il programma con un bagno purificante, sankalpa snan, nelle acque sacre del Gange, sotto la guida di Sw.SanthiPrasad.
I partecipanti verranno poi iniziati alla meditazione e sosteranno a Rishikesh per due giorni per potersi adattare al clima indiano. Durante questa sosta verranno tenute sessioni di meditazione e inseganmenti su Swara Yoga, Raja Yoga e Kundalini Yoga.

Durante il soggiorno a Rishikesh il gruppo visitera’ e meditera’ nei seguenti luoghi:

Ramjhula
Posta a 2 chilometri da Rishikesh, nei dintorni della citta’ ,verso le montagne, e’ una serena dimora di spiritualità, dove, su entrambe le sponde del Gange, sono situati innumerevoli grandi e piccoli ashram.

Laksmanjhula
Camminando sulle rive del Gange per un’oretta, da Ramjhula raggiungeremo Laksmanjhula. Ci sono innumerevoli ashram lungo le rive del Gange, di tutte le dimensioni. E’ possibile sentire il suono delle acque gorgoglianti del fiume armonizzarsi con la vibrazione spirituale dell’antica tradizione dell’India.

Inoltre Il gruppo viaggera’ e farà escursioni a:

Gangotri
Occorrono dalle 12 alle 14 ore in macchina per raggiungere Gangotri.
L’altitudine e’ di 3200 metri. Nei tempi antichi Gangotri veniva considerata la sorgente del Gange. Oggi occorre camminare per altri 19 chilometri attraverso l’area protetta del parco nazionale di Gangotri per raggiungere la sorgente. Ù
L’escursione alla sorgente del Gange verra’ fatta solo se le condizioni metereologiche saranno perfette in modo da evitare rischi inutili.
In caso contrario il gruppo si fermerà a Gangotri e visiterà siti antichi nell’area , mediterà e farà pratiche spirituali per 2 giorni.
continua… sul sito:
http://www.schoolofsanthi.it/yoga/ritiro-spirituale-in-himalaya.html

Namastè

Annunci

Un pensiero su “Ritiro Spirituale in Himalaya dal 18 Giugno al 5 Luglio 2012

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...